Come accettare Bitcoin come pagamento per le tua fatture, in negozio o per i prodotti del tuo eCommerce.

Negli ultimi anni la popolarità delle cryptovalute è esplosa ed arrivata l’ora anche per te di cominciare ad accettare Bitcoin come pagamento.

Criptomonete come Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dogecoin e tante altre sono diventante ai più note quanto il Dollaro, l’Euro, la Sterlina o lo Yen.

A farla da principe nel mercato delle criptovalute rimane però sempre lui: il Bitcoin.

Nessuna sorpresa se famose aziende come Microsoft, Tesla, Twitch, una compagnia aerea, la Air Baltic e tanti altri, tra professionisti e commercianti, hanno cominciato ad accettare Bitcoin come forma di pagamento.

Se tanti hanno già iniziato a farsi pagare in bitcoin, non vedo perché non potresti farlo anche tu e cominciare già da oggi ad accettare bitcoin per i tuoi servizi professionali, nel tuo negozio o sul tuo ecommerce.

Curiosità: anche il mio parrucchiere, che fino a qualche tempo fa nemmeno sapeva cosa fosse un bitcoin, ora accetta pagamenti in bitcoin.

Perché accettare Bitcoin come pagamento?

La risposta più immediata è: perché farsi pagare in Bitcoin costa poco o niente.

Una transazione con Bitcoin ha commissioni davvero irrisorie, massimo 1% dell’importo transato, ma spesso addirittura zero.

Quale banca ti offre una commissione dell’1%, dello 0,05% o dello ZERO %? Se ne trovi una, fammelo subito sapere.

Vuoi anche un‘altra ragione sul perché dovresti iniziare ad accettare pagamenti con bitcoin?

Perché sempre più persone posseggono bitcoin che non vedono l’ora di spendere. Offrigli questa possibilità prima di altri.

Ma allora come faccio ad accettare pagamenti con Bitcoin?

Niente di più facile!

Come accettare Bitcoin come pagamento tramite 6 piattaforme

Nel mio articolo ti parlerò di 6 piattaforme (che io considero le migliori) che ti consentiranno di accettare pagamenti via bitcoin nel giro di qualche minuto.

Breve nota: per i miei business o per i miei clienti, ho avuto modo di provare tutte le 6 piattaforme che ti elencherò, più almeno un’altra decina che ho deciso di tralasciare perchè le ritengo, per varie ragioni, qualche gradino sotto.

1. BitPay

Partiamo da una delle mie piattaforme preferite per ricevere pagamenti via Bitcoin e altre cripto, BitPay.

BitPay è il PayPal dei pagamenti via Bitcoin.

Se vuoi accettare bitcoin nel tuo negozio, sul tuo sito internet o vuoi farti pagare le fatture dai tuoi clienti in crypto, non c’e niente di meglio di BitPay.

BitPay offre una vasta gamma di servizi per ricevere pagamenti via bitcoin, tra cui:

  • Emissione fatture;
  • Integrazioni con Shopify;
  • Puoi utilizzarla nel tuo negozio per farti pagare con bitcoin tramite un semplice QR code;
  • Bottoni di pagamento che potrai inserire su qualsiasi sito internet.

I pagamenti via bitcoin potranno essere ricevuti via email come in persona.

come farsi pagare in bitcoin bitpay

Configurazione metodo pagamento tra: fattura via email, pagamento nel punto vendita tramite POS, creazione bottone per sito, QR code, integrazione carrello ecommerce.

Un grande vantaggio offerto da BitPay è quello di proteggere i clienti dalle fluttuazioni di prezzo del bitcoin.

Bit Pay ha commissioni dell’ 1% sulla somma transata e offre la possibilità di settare i pagamenti nelle più comuni valute: Euro, Dollaro, Sterlina, etc.

Potrai prelevare i fondi trasferendoli su un conto corrente bancario o su un tuo wallet Bitcoin personale.

2. CoinBase Commerce

CoinBase è più che altro famosa per essere un exchange in cui è possibile vendere e comprare Bitcoin e altre cryptomonete, te ne ho già parlato a questo link.

CoinBase Commerce, invece ti offre la possibilità di accettare pagamenti con bitcoin.

Al momento con CoinBase puoi:

  • Inviare fatture con link di pagamento via bitcoin (davvero ben fatto);
  • Integrarla sul tuo ecommerce WooCommerce o Shopify per accettare pagamenti via bitcoin, ma anche ethereum, litecoin e altre crypto;
  • Possibilità di personalizzare le pagine di checkout del tuo sito internet.

farsi pagare in bitcoin

Tre modalità per ricevere pagamenti Bitcoin con CoinBase: Checkout per sito internet, fattura, API.

Da Coinbase Commerce non è possibile trasferire crypto direttamente su un conto corrente aziendale, ma solo a un wallet personale/aziendale o al tuo wallet CoinBase personale che ti consiglio di avere (è gratuito e facile da settare).

Le commissioni su tutti i pagamenti sono pari a 0, si ZERO.

3. CoinPayments

CoinPaymets è forse, insieme a GoCoin, il provider di pagamenti via bitcoin più “anziano” del gruppo e, quello che è a mio avviso il migliore di questa recensione per la suite completa di servizi offerti.

Coin Payments è attivo fin dal 2013, quando i più nemmeno sapevano ancora dell’esistenza del Bitcoin.

Al momento via CoinPayments è possibile accettare pagamenti in:

  • Bitcoin;
  • Bitcoin Cash:
  • Ethreum;
  • EOS;
  • Dash;
  • Velat;
  • Apollo;
  • Permission;
  • BNB;
  • Bitcoin Gold;
  • Tether;
  • Monero;
  • DogeCoin;
  • … e almeno altre 50. Ti consiglio di prendere visione direttamente su CoinPayments.

Perché scegliere CoinPayments per accettare bitcoin come pagamento?

Per almeno 4 motivi principali:

  1. Puoi usarla per accettare pagamenti in negozio come online;
  2. Commissioni pari allo 0,5% per l’importo transato;
  3. Nessuno ti offre una gamma di servizi come CoinPayments;
  4. CoinPayments è la piattaforma per ricevere pagamenti in Bitcoin e altre cryptovalute più usata nel Mondo;
  5. Ti registri e cominci a ricevere pagamenti in Bitcoin in appena 5 minuti. Provare per credere!

accettare bitcoin come pagamento coinpayments

Gli strumenti a disposizione del commerciante su CoinPayments a scelta tra: plugin per eCommerce, pulsanti per siti web, POS per punto vendita fisico, API, Donazioni.

Ti segnalo inoltre, se hai un sito internet, che CoinPayments è facilmente integrabile sui principali CMS, tra cui:

  • Magento;
  • Shopify;
  • OpenCart;
  • WooCommerce;
  • Attraverso API e bottoni totalmente personalizzabili su tutti i siti internet.

Inoltre, CoinPayments integra il POS per accettare pagamenti in Bitcoin e in tutte le altre criptomonete supportate.

Tramite il POS o IL QR code è possibile selezionare la moneta FIAT o Crypto di riferimento e processare il pagamento.

Esempio: un cliente potrà scegliere di pagare in Bitcoin così come in Euro e l’importo sarà instantaneamente accreditato sul tuo wallet CoinPayments.

accettare pagamenti bitcoin con POS

POS per accettare pagamenti con Bitcoin, con le altre cryptomonete supportate da CoinPayments e anche con Euro, Dollaro, ect.

4. GoCoin

Un altro veterano della scena provider per pagamenti via Bitcoin è GoCoin fondato nel 2013.

Go Coin ha molto in comune con CoinPayments e infatti offre un’integrazione completa con:

  • Magento;
  • Shopify;
  • OpenCart;
  • OSCommerce;
  • Prestahop;
  • UberCart;
  • WooCommerce;
  • ZenCart.

Le commissioni con GoCoin sono pari all’ 1% dei pagamenti ricevuti con bitcoin, Bitcoin Cash, EOS, Ethereum, Dash and Litecoin.

5. Accettare Bitcoin come pagamento con PayPal

Al momento con PayPal è possibile accettare pagamenti con bitcoin in negozio o online solo in America.

Ho deciso di inserirlo in questa lista, perché a breve, il servizio sarà sicuramente offerto anche ai clienti europei.

Tramite un mio cliente ho già provato il servizio e l’interfaccia utente è davvero piacevole sia per i venditori che per i clienti.

Sono sicuro che PayPal, grazie ai circa 29 milioni di venditori che già lo utilizzano e alle centinaia di milioni di persone che ogni giorno lo usano per pagare i loro acquisti su eBay e su altri siti, diventerà presto il principale provider per ricevere pagamenti bitcoin.

Il punto forte di PayPal è che i clienti che apriranno un wallet  Bitcoin, Bitcoin Cash, Ether o Litecoin su PayPal, potranno convertire facilmente queste crypto in FIAT e così pagare anche quei venditori che non accettano cryptomonete. Cosa non affatto trascurabile.

6. TripleA

Chiudo la lista dei servizi che puoi usare per farti pagare con bitcon con TripleA.

TripleA offre tanta flessibilità quando si tratta di accettare pagamenti con bitcoin.

Infatti, TripleA offre la possibilità di accettare pagamenti con bitcoin nel tuo punto vendita, nel tuo ecommerce o per far pagare una fattura ai tuoi clienti.

Ho usato TripleA per alcuni dei miei progetti ed è probabilmente quella che offre la migliore integrazione con Shopify, WooCommerce e OpenCart.

La cosa che davvero mi piace di TripleA?

La sua dashboard che consente di riconciliare i pagamenti con le fatture o emettere rimborsi in modo facile e veloce.

Mie impressioni professionali

Se vuoi una piattaforma facile da usare, attivare (lo fai in un paio di minuti) e utilizzare per accettare bitcoin come pagamento allora scegli CoinBase Commerce.

Coinbase Commerce è ottima specie se sei un libero professionista, hai la necessità di inviare fatture ai tuoi clienti e ricevi pochi pagamenti in criptovalute.

Se desideri invece qualsosa di completo, professionale, facile da usare, non c’è migliore piattaforma di CoinPayments.

Conclusioni

Leggendo il mio post sono sicuro che avrai trovato la risposta (e la piattaforma giusta) alla tua domanda iniziale: come accettare Bitcoin come pagamento online o in negozio?

Con CoinPayments puoi accettare pagamenti bitcoin, in oltre 50 criptovalute supportate e anche in Euro, Dollaro, Sterlina, etc, tramite il tuo ecommerce, in qualsiasi altra attività come: ristorante, hotel, pizzeria, bar, etc via POS o QR Code, ma anche per farti pagare le tue fatture se vendi servizi o se sei un libero professionista.

Le altre piattaforme elencate, ovvero: BitPay, GoCoin e TripleA, rappresentano un buon compromesso per accettare pagamenti bitcoin sia tramite uno store online o sito internet, ma anche in negozi, ristoranti, hotel, pizzeria, bar, etc.

PayPal, quando arriverà anche in Europa e in Italia, sarà invece il vero spartiacque del settore che renderà i pagamenti via bitcoin ancora più popolari, ma di sicuro più costosi per via delle commisioni in media più alte di tutti gli altri concorrenti.

Se desideri ricevere maggiori info o una consulenza su come scegliere la piattaforma giusta per ricevere Bitcoin come pagamento online, su come integrarla sul tuo sito o in negozio, sentiti libero/a di contattarmi da qui o usando i bottoni al lato.

Scritto da Stefano, Startup founder | Digital Entrepreneur | Mentor, seguimi su:

Tieniamoci in Contatto!

5 + 7 =

Non la solita Newsletter!

Non la solita Newsletter!

1 email al mese sui contenuti più letti + le mie guide che non pubblico sul blog + una sorpresa. Non condividerò mai il tuo indirizzo.

Ci sentiamo presto!

Share This