Come guadagnare con internet e lavorare online da casa seriamente sfruttando da subito 26 opportunità di business.

Come guadagnare con internet? Quante volte ci avete fatto un pensierino specie negli ultimi tempi?

Oggi come oggi, in una società ed economia sempre più digitalizzata, diventare un imprenditore digitale è sicuramente più facile che in passato.

Il Covid ci ha messo poi del suo e ci ha fatto apprezzare meglio i vantaggi di lavorare con internet: evitare il traffico, avere più tempo per sé e per la famiglia e in generale sentirsi più liberi.

Io sono uno di quelli che mi guadagno da vivere con internet e da quando ho abbondonato il mio lavoro da ufficio non ho mai avuto il minimo rimorso.

Per iniziare a guadagnare con internet dovrai scegliere la giusta idea e perseguire obiettivi concreti e realizzabili.

In questo post ti parlerò di 26 idee per fare soldi online e ti aprirò un po’ la mente sulle tante opportunità di business online che aspettano solo di essere colte.

Nelle 26 idee di come guadagnare su internet ti illustrerò anche le principali risorse, intese come competenze o capitale economico che dovresti avere per iniziare.

Il post richiede un po’ del tuo tempo per la lettura, quindi ti suggerisco pertanto di metterti comodo e leggere il tutto attentamente.

Leggi anche quelle idee di business online per le quali credi di “non essere portato/a”.

Spesso le migliori idee per guadagnare su internet sono un mix di vari lavori e io ne sono l’esempio (presto scoprirai perché).

Attenzione: guadagnare con internet è un lavoro! Per cui questo post non è adatto a chi pensa di voler fare soldi online senza il minimo impegn

1. Vendere online con un eCommerce

Tutti sappiamo cos’è un eCommerce.

Io ho lanciato il mio primo eCommerce nel 2006.

Un e-commerce consente agli utenti di acquistare prodotti usando solo il loro smartphone, tablet o pc.

Sviluppare un ecommerce oggi non è difficile. Strumenti e piattaforme come WooCommerce o Shopify sono facili da utilizzare e sono del tutto gratis.

Per lanciare un eCommerce dovrai però focalizzarti su trovare quei prodotti che la gente vuole comprare, su analisi di mercato e dovrai avere un budget e competenze sufficienti per gestire campagne di digital marketing tramite facebook e Google.

2. Scrivere e pubblicare un libro

Quante volte hai pensato di pubblicare un libro, ma hai poi desistito?

Ti sarai detto/a: “non sono capace”, “ma quale editore vuoi che pubblichi il mio libro”, etc, etc.

Per te ho una bella notizia: pubblicare un libro oggi è facile e del tutto gratis. Ognuno può scrivere un libro e pubblicarlo su Amazon.

L’investimento maggiore è il vostro tempo nello scriverlo e trovare buoni professionisti che vi aiutino nel lancio, cominciando con una bella copertina e un po’ di marketing nei canali giusti.

P.S: Io non ho mai pubblicato un libro, ma lo scrivendo.  

3. Affiliate Marketing

L’affiliate marketing è uno dei modi, se ben sfruttato, di fare soldi online in maniera quasi “passiva”.

Intanto che cos’è l’affiliate marketing? Ti iscrivi a un programma di “affiliazione” con un’azienda che vuole sponsorizzare i suoi prodotti o suoi servizi.

L’azienda ti rilascia un link personalizzato che tu potrai inserire nei tuoi post social o su un blog per presentare il loro prodotto/servizio.

Quando un tuo utente clicca su quel link e acquista il prodotto/servizio che stai sponsorizzando, ti sarà riconosciuta una commissione che generalmente varia dal 5% al 20% del prezzo del prodotto/servizio.

Per avere buoni risultati con l’affiliate marketing il tuo canale social o blog deve avere un buon numero di visite o, in alternativa, devi scegliere prodotti o servizi di nicchia.

Anche nel mio blog sono presenti vari links di affiliazione con varie aziende per servizi che possono interessare i miei lettori e che io trovo interessanti.  

Il network di affiliazione più diffuso al momento è sicuramente Amazon Associates che è in grado di generare buoni volumi di traffico e commissioni.

4. Vendere prodotti fatti a mano

Se ti piace realizzare prodotti fatti a mano, vale la pena a questo punto venderli e monetizzarli.

Negli ultimi tempi, alcuni dei miei clienti, realizzano prodotti fatti a mano che io ho aiutato a vendere a livello internazionale tramite Amazon HandMade o Etsy.

I costi per avviare questo business online dipendono in buona parte dal tipo di materie prime che ti servono per realizzare i tuoi prodotti e da un aiuto esterno (tipo il mio) per venderli in maniera adeguata e per trasformare un hobby in un vero e proprio lavoro su internet.

5. Lavorare come Freelancer online

Tanti di voi saranno già liberi professionisti. Magari avvocati o commercialisti con il loro studio e la loro clientela locale.

Perché non offrire i vostri servizi online e avere nuovi clienti da altre parti d’Italia e perché no del Mondo?

Negli ultimi anni alcuni dei miei clienti sono stati proprio avvocati o commercialisti che ora hanno nuovi clienti in USA, Cina ed Europa.

Molte delle attuali professioni “classiche” (segretaria, contabile, trader, grafico, etc) possono essere svolte come freelancer online (te ne parlerò tra un po’).

Puoi iniziare con un tuo sito internet o usando Marketplace professionali specifici a seconda del tuo lavoro.

6. Guadagnare con un blog

Prima iniziare a scrivere il mio blog, nel 2017, pensavo che non avrebbe avuto nessun successo. Ho iniziato per passione e per la voglia di scrivere.

Oggi, alcuni dei miei post più letti contano anche più di mille visite giornaliere.

Ho iniziato il mio blog con la volontà di scrivere del mio lavoro di imprenditore digitale e di fornire alle persone dritte che potessero concretamente sfruttare per avviare un business online o una startup.

Con il mio blog Stefano Monzo non ho mai pensato di guadagnare online seriamente, ma a distanza di anni, sono stato piacevolmente smentito.

Ogni settimana ricevo email di aziende che vorrebbero essere sponsorizzate (e che io rifiuto).

Le uniche email a cui rispondo sono quelle di persone che vogliono iniziare a guadagnare online e cercano un supporto concreto ed esperto.Nel mio blog parlo del mio lavoro, del successo raggiunto con i miei clienti, posto guide su come avviare business online e sprono i miei lettori a diventare imprenditori digitali.

Avviare un blog, se hai qualcosa di davvero utile da scrivere per i tuoi utenti, non è difficile.

A me è bastato un computer, una connessione internet, un po’ di tempo e usare una piattaforma ad-hoc. Io uso WordPress.

Il mio blog è diventato uno dei fulcri del mio lavoro. Colleziono contatti, avvio collaborazioni, conosco tanta nuova gente, monetizzo contenuti.

7. Crea e vendi Corsi online

Chi di noi non ha seguito almeno una volta un corso online specie nell’ultimo periodo?

Oggi sono tutti costantemente alla ricerca di imparare qualcosa in un nuovo campo.

Se sei specialista in un campo particolare è arrivato il momento di offrire il tuo sapere tramite un corso online.

Il tuo corso online potrebbe essere su come fare il più buon panettone del Mondo.

Oppure, su insegnare a come compilare la dichiarazione dei redditi e un’altra idea potrebbe essere un corso online su come fare i giusti esercizi posturali o su come iniziare a programmare in Python.

Le vie del corso online, vi assicuro, sono davvero infinite. C’è un corso per tutti i gusti.

Un corso online può essere fatto tramite video, podcast, apps, sito internet.

Il lato positivo di creare un corso online, è che una volta fatto e postato online è in grado di generare un reddito pressoché passivo.

Oltre ad usare il tuo sito internet o blog per offrire il tuo corso online, ci sono piattaforme come Udemy o Coursera che nascono proprio a questo proposito.

8. Fai trading online

Chi mi legge, sa anche che sono un appassionato di trading online.

Oggi fare trading online (io ho cominciato 15 anni fa con Fineco) è diventato davvero facile.

Tuttavia, che sia facile fare trading online perché le piattaforme sono sempre più user-friendly, non significa che il trading online sia diventato più sicuro.

In generale le regole che dovrebbero valere per iniziare a fare trading online sono almeno due:

1) non investire più di quanto sei disposto a perdere;

2) compra a prezzi bassi e vendi al tempo giusto.

Se vuoi iniziare a fare trading online, comincia con piccole somme di denaro.

Io uso eToro che consente di copiare i migliori investitori e di avere un portafoglio titoli virtuale sul quale cominciare a farti le ossa senza rischiare di perdere un centesimo.

Valuta anche di investire piccole somme di denaro in cryptovalute come Bitcoin, Ethereum o altre.

Il modo più semplice per farlo e con CoinBase (te ne parlo a in questo post) o con Bit4coin.

Se invece preferisci una piattaforma che ti consenta di fare trading in Bitcoin in maniera totalmente anonima dai un’occhiata a PrimeXBT per cominciare a guadagnare con le crypto investendo zero euro.

9. Compra e Vendi su eBay

Ebay è stato il mio primo amore. Iniziai fare soldi online proprio vendendo su eBay.

Puoi iniziare a vendere su eBay da subito.

Per farlo ti basterà comprare prodotti a un prezzo basso e rivenderli un prezzo più alto.

Questo business model (detto arbitraggio -te ne parlo anche a questo link riferito ad Amazon- ma per eBay vale lo stesso) funziona tutt’ora molto bene.

Il trucco è saper trovare prodotti che siano profittevoli.

I prodotti più profittevoli sono quelli nelle categorie: vecchi libri, antiquariato e articoli da collezione.

Anche i piccoli accessori per smartphone, che potrai acquistare da venditori cinesi su eBay e rimettere in vendita una volta ricevuti, sono tra quelli più profittevoli.

10. Podcast

Guadagnare con i podcast e un’utile alternativa o un’aggiunta a quello che stai già guadagnando con il tuo blog o corso.

Con un podcast potrai offrire lo stesso tipo di contenuti di un blog o di un videocorso a persone in giro per il parco, in metro/bus o che semplicemente preferiscono ascoltare piuttosto che leggere un articolo o guardare un video.

Gli ascoltatori di podcast crescono giorno dopo giorno grazie all’uso sempre più massiccio di app come Spotify, Apple e Android Podcast e tante altre.

Un buon microfono per registrare i tuoi podcast senza frusci esterni e con un’ottima qualità audio costa su Amazon circa 50 euro.

Naturalmente come per un blog, devi trovare la giusta nicchia di ascoltatori.

11. Fai soldi con il dropshipping

Il dropshipping è un modello di ecommerce business che ti consente di vendere prodotti senza averli materialmente in magazzino.

Fare dropshipping ti consente, in altre parole, di vendere prodotti senza averli ancora acquistati.

Il beneficio di fare dropshipping è quello di guadagnare soldi con internet aspettando che un utente compri un prodotto tramite il tuo ecommerce e solo dopo aver ricevuto il pagamento dare ordine al tuo fornitore di spedire l’oggetto all’indirizzo del cliente.

Col dropshipping non ti serve quindi un investimento iniziale per rifornire il tuo magazzino.

Su piattaforme come Aliexpress o Doba puoi trovare tanti fornitori per i tuoi prodotti.

In alternativa puoi anche contattare aziende locali e offrirgli questo tipo di collaborazione.

Tra i miei clienti ho diversi venditori che fanno dropshipping proprio con aziende locali.

12. Assistente virtuale

Come assistente virtuale farai soldi online fornendo supporto per una vasta gamma di servizi amministrativi -sia per privati che per aziende- dalla tua scrivania di casa.

La domanda di assistenti virtuali è in forte crescita soprattutto in questo ultimo periodo.

Sempre più aziende affidano attività come quelle legate alla contabilità, pianificazione e gestione della posta elettronica, servizi di segreteria e così via a liberi professionisti piuttosto che assumere nuovo personale in azienda.

Il vantaggio di essere un’assistente virtuale è che decidi tu come e quando lavorare scegliendo solo le attività che desideri prestare tra quelli che più ti piacciono.

Tra i software più utilizzati ci sono Buffer, Asana, Slack, Skype e tutti quelli che sono di aiuto nella pianificazione dei vari task.

13. Social Media Manager

Come social media manager potrai lavorare con agenzie, privati, marchi e aziende per costruire e gestire la loro presenza sui vari social media.

Le attività quotidiane di un social media manager consistono perlopiù nel monitorare e misurare le prestazioni dei vari account dei social media che si gestiscono e apportare le modifiche necessarie per migliorare la loro presenza online.

Molti social media manager utilizzano tools come Buffer o Hootsuite per gestire l’account dei loro clienti e per eseguire comuni attività come la pubblicazione di contenuti o interagire con gli utenti.

Se vuoi diventare un social media manager, puoi creare un sito web, una fan page su facebook o Instagram e iniziare a procurati i tuoi primi clienti.

14. Diventa Business consultant

In qualità di consulente aziendale, fornirai ai tuoi clienti una consulenza di un esperto in settori quali: gestione aziendale, contabilità, diritto, risorse umane e marketing (solo per citarne alcuni).

Le attività principali di un business consultant sono: la strategia, la pianificazione e la risoluzione dei problemi per aiutare a far crescere il business dei propri clienti.

Lavorare come consulente aziendale richiede competenze specialistiche.

Hai bisogno, infatti, di esperienza nel settore della consulenza e di un ampio background aziendale.

Più esperienza avrai da offrire, più potrai far pagare i tuoi clienti.

Quella di online business consultant è anche uno dei miei lavori.  

Nel mio caso specifico, ho una laurea in Business Management, un Master in Comunicazione e Marketing Digitale, esperienza nel settore strategico di grosse multinazionali e ho fondato da zero varie aziende nel settore: ecommerce, food, servizi e supportato in qualità di mentor o advisor varie startup e aziende .

Se vuoi intraprendere questo lavoro, scegli con molta attenzione la tua nicchia di mercato.

I tuoi costi saranno legati principalmente al marketing per farti conoscere e far crescere la tua attività e investimenti in attività formative per tenerti sempre aggiornato.

15. Diventa un tutor online

Un altro lavoro per guadagnare soldi con internet è diventare un tutor online.

Il tutoraggio online è un modo super flessibile per monetizzare le tue abilità.

Esistono diversi modi per diventare un tutor online. Puoi farlo attraverso siti Web di tutoraggio online che eliminano la necessità di trovare e raggiungere i tuoi potenziali clienti con un tuo sito web da zero.

Molte società online (come ad esempio la mia, Mekitisi) offrono servizi tutoraggio su Skype o su via Zoom.

Puoi inoltre pubblicizzare i tuoi servizi sui social media tramite appositi gruppi o tramite siti web che propongono questo tipologia di servizi.

16. App tester

Se passi buona parte del tuo tempo su uno smartphone, diventare un app tester è un’ottima idea per guadagnare soldi con internet.

Come app tester lavorerai insieme a un team di sviluppo di app per testare la funzionalità complessiva dell’app circa le prestazioni e l’usabilità.

Come app tester farai presente al team di sviluppo tutte le criticità, i bugs riscontrati e in generale tutte le funzionalità dell’app che possono essere semplificate o migliorate.

Puoi lavorare da casa come tester di app e generalmente non è richiesta nessuna formazione specifica o costi di avviamento.

I migliori siti per cominciare subito a guadagnare soldi con internet come app tester sono: UserTesting, Userlystics e TestBirds.

17. Vendere su Amazon

Come guadagnare con internet se non con Amazon?

Vendere su Amazon da privato, se hai un piccolo budget da investire, è probabilmente uno dei modi migliori per fare soldi online avviando un business online di successo.

Su Amazon, infatti, puoi creare un tuo marchio e aderendo al programma Amazon FBA e far gestire tutto ad Amazon: dal ritiro della merce, all’imballaggio, alla spedizione, al servizio clienti.

I milioni di utenti già attivi su Amazon ti aiuteranno a far crescere la tua attività e a vendere in tempi brevissimi.

Se vuoi imparare a vendere su Amazon leggi i miei articoli che trovi a questo link o scopri subito il nostro Corso per vendere su Amazon FBA.

18. Come guadagnare con internet: altre idee per fare soldi online

Questo articolo potrebbe andare avanti ancora per lungo, per cui di seguito ti elencherò altre idee per fare soldi online.

Tieni presente, qualunque sia la tua idea, che potrai contare sul mio aiuto e su quello della mia azienda per realizzarla.

Ecco una lista di altre opportunità di business per lavorare online da casa seriamente:

  1. Vendi online. Se vuoi impara come farlo dando un’occhiata a questo post.
  2. Compra una stampante 3D e offri un servizio di 3D printing
  3. Crea un negozio online solo per prodotti digitali. Potrai vendere template per CV, per bigliettini da visita, per calendari, etc.
  4. Sviluppa un’app.
  5. Crea un canale YouTube e guadagna dalla pubblicità. Ispirati dai canali che segui e replicalo su una tua passione o qualcosa che hai da offrire.
  6. Disegna e Vendi le tue T-shirt su TeeSpring. TeeSpring, completamente gratis, ti offre la possibilità di personalizzare capi d’abbigliamento da vendere direttamente online.
  7. Creare e vendere ricette online è al momento un’ottima idea per guadagnare da casa online. Puoi creare il tuo gruppo Facebook, canale YouTube o il tuo blog.
  8. “Presta” la tua voce. In Italia, presto, il mercato degli Audiobooks espoderà come già avvenuto negli USA e in Nord Europa. Se hai una bella voce, allora “prestala” alle aziende per i loro podcast o agli scrittori per i loro libri.
  9. Impara a fare trading online sulle cripovalute. In questo mio articolo trovi una recensione completa delle 10 migliori piattaforme trading cripovalute e bitcoin.

Conclusioni

Leggendo questo post, hai scoperto, laddove già non lo sapessi, che guadagnare con internet oggi, non solo è possibile, ma hai tanti lavori tra i quali poter scegliere.

Nel mio caso, ho cominciato a guadagnare con internet nel lontano 2004 e da allora non mi sono mai più fermato.

Grazie a internet, ho avuto un nuovo lavoro in media ogni 2 anni, ho conosciuto tante nuove persone -alcune sono poi diventate miei collaboratori o soci- e avute tante soddisfazioni.

Come ti dicevo all’inizio di questo articolo, lavorare su internet e un lavoro a tutti gli effetti, per cui diffida da tutti quelli che ti promettono guadagni facili e in poco tempo.

Sentiti libero/a di contattarmi per ricevere il mio supporto se anche tu vuoi cominciare a guadagnare su internet, ma non sai da dove iniziare.

Insieme faremo una valutazione del tuo background e obiettivi e sarò in grado di suggerirti il percorso più adatto a te.

Scritto da Stefano, Startup founder | Digital Entrepreneur | Mentor, seguimi su:

Tieniamoci in Contatto!

2 + 3 =

Non la solita Newsletter!

Non la solita Newsletter!

1 email al mese sui contenuti più letti + le mie guide che non pubblico sul blog + una sorpresa. Non condividerò mai il tuo indirizzo.

Ci sentiamo presto!

Share This