1. Home
  2. Business Online
  3. La perfomance del sito internet ti fa aumentare le vendite online.

Maggiore velocità del sito, uguale più vendite. Come misurarla e come migliorarla.

La performance del sito internet è la prima cosa che devi guardare se vuoi garantirti alti tassi di conversione, che tradotto significa più vendite.

Il tuo sito va valutato in modo imparziale. L’agenzia o il freelance che ha sviluppato il tuo sito web sicuramente ti avrà detto che è un gran e bel sito internet. Ti fidi sulla parola? Certo che no!

GTmetrix

Vuoi sapere se il tuo sito ha performance elevate? Vai a questo link inserisci l’indirizzo del tuo sito e analizzalo in modo del tutto gratuito. Se il punteggio -ne vedrai due, PageSpeed Score e YSlow- sono minori del 65-70%, allora il tuo sito ha qualche problema che è giusto indagare e chiederne conto a chi ci ha lavorato.

I risultati che GTmetrix ti restituisce fanno riferimento a un alto numero di parametri (diversi centinaia) che influenzano la perfomance e velocità di caricamento delle pagine del tuo sito. Diciamo che a livello macro, la maggior parte dei siti hanno problemi riconducibili a due tipi di problematiche:

  1. Coding ‘fatto’ male.
  2. Sono ospitati su Hosting non performanti.

Sul primo punto devi subito chiederne conto a chi ti ha sviluppato il sito. Sul secondo punto, sarebbe meglio migrare il tuo sito verso hosting che offrono prestazioni migliori.

perfomance del sito internet

Il punteggio ottenuto dal mio sito su GTmetrix.

Qualche tempo fa dedicai un articolo a quelli che secondo me sono i miglior hosting in circolazione, se vuoi leggerlo lo trovi a questo link. Io personalmente consiglio sempre (e sono loro cliente) SiteGround o A2 Hosting .

Un sito web o un app fatta male di certo non gioverà ad aumentare le vendite online. Questo perché non viene ben indicizzato sui motivi di ricerca o ne rende difficile la navigazione perché lento.

Attualmente siti web che non hanno perfermoncce al di sotto della media hanno una riduzione delle vendite di un 30% maggiore rispetto a quelli che ottengono punteggi su GTmetrix dall’80 in su.

Fatti affiancare

Affianco diverse aziende che vendono online è quello che ormai non mi sorprende più è la mediocrità dei partners (dall’agenzia web, al web designer, al SEO specialist, al digital marketer, etc.) di cui si sono circondati negli anni.

Valutare un partner è sicuramente più facile alla fine piuttosto che all’inizio di una commessa, questo è vero, ma c’è anche un’altra verità. Ciascuno di noi può valutare il lavoro altrui solo per quello che ha già fatto, ha già visto e per quello che già sa. Pensiamo di essere tuttologi, ma non è così.

Per cui, come ti dicevo in questo altro mio articolo che fa da apripista a come aumentare le vendite online, metti da parte le tue opinioni personali, non fidarti ciecamente di chi ti sta vendendo un servizio e affidati, quando necessario, a qualcuno che possa affiancarti in quello che ancora non conosci per farti guidare e fare le pulci ai tuoi collaboratori esterni e, perché no, anche interni. Affidati a un mentore insomma.

Potresti anche leggere: 5 Consigli per vendere online: cosa, dove, come e strategia da usare

Conclusioni

Un sito con standard di performance elevati è la prima da considerare se vuoi aumentare le tue vendite online. In questo post ti ho presentato GTmetrix che è un tool del tutto gratuito che viene utilizzato per misurare le perfomance dei siti web. Ti ho anche detto come la causa principale di scarsa usabilità di un sito web è da ricondursi a un coding fatto male e a basse prestazioni dell’hosting che lo ospita.

Scrivimi nei commento o contattami da questa pagina per una consulenza gratuita.

Scritto da Stefano, Startup founder | Digital Entrepreneur | Mentor, seguimi su:

Tieniamoci in Contatto!

5 + 8 =

Non la solita Newsletter!

Non la solita Newsletter!

1 email al mese sui contenuti più letti + le mie guide che non pubblico sul blog + una sorpresa. Non condividerò mai il tuo indirizzo.

Ci sentiamo presto!